Furti nelle auto, la polizia arresta due persone – VIDEO

bancomat furtoSono stati prima individuati e poi arrestati gli autori di diversi furti in auto consumati da febbraio scorso in diverse zone della città, ma sopratutto nei parcheggi di piscine e palestre. Si tratta di due nomadi del gruppo sinti, un 23enne e una donna di 39 anni che secondo gli uomini della squadra mobile sarebbero gli autori di un CNfurto consumato lo scorso 10 febbraio.

Una donna, mentre accompagnò la figlia nella piscina di via Beethoven, verso le 12, aveva lasciato la borsa con i documenti e le carte bancomat all’interno CAdell’autovettura che i ladri poi con una tecnica ben precisa hanno aperto per trafugare la borsa e prelevare le carte che sono poi servite per fare alcuni acquisti in un centro commerciale e inoltre per prelevare furtivamente 500 euro.
Ebbene indagando su quel furto denunciato alla polizia di stato cinque giorni dopo il fatto, gli uomini della squadra mobile sono arrivati agli autori. Uno di loro, il 23enne, è stato prelevato da un campo nomade che ha base a Cerea, un comune della provincia di Verona.
La donna invece si è presentata spontaneamente presso la questura di Brescia ed è stata rinchiusa nel carcere femminile della città lombarda.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
133 queries in 1,077 seconds.