Furto sventato grazie alle telecamere

05 furto sventato

Erano quasi le 5 di mattina quando gli agenti della Polizia, dalla centrale operativa, grazie alle telecamere del Comune hanno visto due persone sospette aggirarsi in via Bersaglieri del Po e in via Canonica, in pieno centro storico. Si trattava di due giovani di origine romena, uno di 33 anni con dei precedenti mentre l’altro è incensurato di 22 anni.

Con il volto coperto da un cappello e da un cappuccio della felpa, il 33enne avrebbero tentato di aprire la porta d’ingresso del negozio di vestiti “Slam Jam” con l’ausilio di un cacciavite. Il più giovane faceva da palo.

Ma i due non hanno fatto in tempo ad entrare nel negozio che due Volanti della Polizia hanno bloccato le vie di fuga e sono così riusciti a bloccarli. Sequestrati i cosiddetti “ferri del mestiere”, una lampada, due paia di guanti e un cacciavite.

I due giovani sono così finiti in carcere con l’accusa di tentato furto aggravato, e in mattinata sono stati giudicati per direttissima. Secondo gli investigatori, prima di “Slam Jam” la coppia di ladri avrebbe tentato di entrare anche nel negozio della “Levi’s” in piazza Trento Trieste e probabilmente anche nel bar “Ariosto in piazza Ariostea.

%CODE%

One Comment

  1. e tra quante ore verranno rimessi in libertà dal giudice di turno?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
135 queries in 2,837 seconds.