Rissa con machete in Gad, quattro persone all’ospedale – VIDEO

Rissa e colluttazione a colpi di machete all’alba in città. Quattro nigeriani finiscono all’ospedale S.Anna di Cona.

Polizia e carabinieri al lavoro per far luce sugli episodi di grave violenza, mentre i residenti delle zone ribadiscono: “Abbiamo paura”.

 

 

sangue machete gad Litigi, risse, urla ma anche chiazze di sangue. E’ lo scenario vissuto alle prime luci dell’alba dai residenti di un condominio a tre piani in via Cassoli. Un giovane nigeriano grida, riesce ad entrare nell’androne della palazzina: è ferito ad una gamba e qualcuno chiama il 113. Ma le pattuglie delle volanti sono già impegnate in Via Modena, dove nei pressi di un esercizio commerciale è scoppiata, un’ora prima, una rissa, sempre tra nigeriani, che conterà ben cinque feriti, tutti finiti all’ospedale per le medicazioni

A quel punto la Questura coinvolge i Carabinieri che arrivano in via Cassoli e trovano il giovane ferito. Nei pressi c’è anche un machete, arma con la quale probabilmente è stato colpito. Anche il ragazzo, che ha un regolare permesso di soggiorno, viene trasportato al pronto soccorso di Cona: qui viene curato con una prognosi inferiore a 20 giorni. I due gravi fatti di cronaca potrebbero essere collegati e gli inquirenti sono al lavoro per trovare il bandolo della matassa.

Di certo c’è l’esasperazione dei residenti nelle aree nelle quali sistematicamente si registrano episodi del genere che, sebbene controllate da militari ed agenti di polizia, ribadiscono tutta la loro angoscia e paura.

machete carabinieri gad

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,223 seconds.