Giornata della Memoria, le leggi razziali 80 anni fa – VIDEO

Tre settimane di eventi, da giovedì 11 gennaio a martedì 6 febbraio, per conservare la memoria di ciò che accade durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il 27 gennaio prossimo, infatti, è il giorno della Memoria, istituito per legge nel 2000 per ricordare lo sterminio e le persecuzioni subite dal popolo ebraico e dai deportati militari e politici nei campi nazisti.

 

 

Il programma delle iniziative e delle celebrazioni, come sempre, è molto ricco e prevede la collaborazione di istituzioni culturali, scuole, università, questura, corpi dello Stato: è stato presentato in conferenza stampa presso la Prefettura di Ferrara. Un ruolo importante è affidato al Museo dell’ebraismo Italiano e della Shoah, inaugurato ufficialmente da poche settimane, ma già attivo anche nelle precedenti edizioni.

Per il Prefetto Michele Campanaro, presidente del comitato provinciale per le celebrazioni del giorno della memoria, l’occasione di toccare con mano la ricchezza wdelle iniziative organizzate annualmente dalla nostra città.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
137 queries in 1,625 seconds.