I Legal Advisors si formano al COA di Poggio – VIDEO

Devono dare pareri veloci e qualificati in contesti difficili ed affiancano il comandante nelle decisioni che devono essere conformi al quadro giuridico nazionale ed internazionale.

Stiamo parlando del consulente legale delle forze armate. Una figura che entra anche nell’aeronautica militare. Oggi al Comando Operazioni Aeree (COA) di Poggio Renatico, consegnati gli attestati ai primi tre ufficiali. Dal diritto internazionale a quello dei conflitti armati, dai diritti umani alle regole d’ingaggio ed alle norme nazionali. E’ la vasta area di competenza dei legal advisors, consulenti legali in grado di indicare velocemente ad un comandante se l’azione che intraprendendo è conforme o meno alla giurisprudenza.

 

 

Una figura sempre più importante per le forze armate, da oggi ufficialmente presente anche in aeronautica militare. Al Comando delle Operazioni Aeree di Poggio Renatico sono stati infatti consegnati i primi tre attestati di consigliere giuridico per le operazioni aree al maggiore Raffaele Giannotti del Coa di Poggio Renatico, al capitano Elisa Cuscini dello Stato Maggiore dell’Aeronautica militare e al Capitano Patrizio Lupi della IV brigata telecomunicazioni e sistemi per la difesa aerea di Borgo Piave (Latina). Tre ufficiali che dovranno “valutare la legittimità sui mezzi e sui metodi di combattimento che devono essere conformi al quadro giuridico internazionale” ha spiegato il Comandante del Coa, il Gen. D.A. Giovanni Fantuzzi. Laureati in legge i tre legad sono stati formati dal punto di vista operativo al Coa di Poggio Renatico.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
138 queries in 1,399 seconds.