Il “Maggio estense”: tre appuntamenti per la città – VIDEO INTERVISTA

maggio_estense

Tre escursioni a ritroso nel tempo, per indagare su personaggi, vicende e luoghi della Ferrara del passato. E’ il ‘Maggio Estense 2014′, la serie di tre appuntamenti che prenderanno il via venerdì prossimo.

I templari, le mura, il parco urbano ma anche il Barco saranno i protagonisti della Ferrara nascosta, luoghi, protagonisti e fatti leggendari da scoprire nel Maggio estense. Così titola l’iniziativa giunta alla seconda edizione che per tre venerdì, il 9, il 16 e il 23 maggio prossimi, condurrà ferraresi e turisti alla scoperta di itinerari inediti.

La regia delle tre iniziative, tutte a partecipazione gratuita, è dell’Ufficio Ricerche storiche del Comune di Ferrara con la collaborazione dell’Ente Palio e delle associazioni De Humanitate Sanctae Annae, Ferrariae Decus, Italia Nostra, Ferrara Medievale e Garden Club Ferrara.

[flv image=”http://www.telestense.it/img-video/maggio_estense2014.jpg”]rtmp://telestense.meway.tv:80/telestense_vod/03-maggio-estense.mp4[/flv]

Ad aprire il programma, venerdì 9 maggio alle 21, sarà il percorso culturale (a piedi o con bicicletta a mano) ‘Alla scoperta della Ferrara dei Templari’ con partenza da via Carbone 25. Guidati da Gian Luca Lodi, Carlo Magri, Francesco Scafuri e Paolo Sturla Avogadri i partecipanti potranno ripercorrere le vicende dei Templari a Ferrara, tra racconti storici e fatti leggendari, e visitare i luoghi della città legati ai mitici Cavalieri del Tempio. L’iniziativa, curata in particolare dall’associazione De Humanitate Sanctae Annae, sulla scia del convegno del 20 settembre scorso dedicato agli stessi temi, si terrà anche in caso di pioggia all’interno della Galleria Matteotti.

Il secondo appuntamento, venerdì 16 maggio alle 21, sarà invece per un itinerario storico-artistico (a piedi o con bicicletta a mano) in compagnia di Michele Pastore e Francesco Scafuri dal titolo ‘Le Mura rossettiane: storia, restauri e celebri architetti militari del Rinascimento’, a cura della Ferrariae Decus in collaborazione con l’associazione Ferrara Medievale. “Partendo dalla Porta degli Angeli – ha spiegato stamani in conferenza stampa Scafuri – arriveremo fino a viale Belvedere esplorando un tratto di Mura generalmente poco frequentato dalle guide e scoprendo il fascino notturno del Torrione del Barco, mentre gli amici dell’Ente Palio animeranno la serata con alcune sorprese. Parleremo sia della straordinaria impresa dei restauri del Progetto Mura avviati 35 anni fa, sia di grandi architetti come Biagio Rossetti, Francesco di Giorgio Martini e persino di Michelangelo Buonarroti, senza tralasciare la descrizione di alcuni luoghi rinascimentali che un tempo si potevano ammirare dalle Mura, come la Delizia di Belfiore e la riserva del Barchetto”.
A concludere il calendario del Maggio Estense sarà infine l’escursione in bicicletta dal titolo ‘Il Barco, da territorio di caccia estense a parco urbano’, a cura di Italia Nostra sezione di Ferrara, Garden Club Ferrara e Ferrariae Decus e in programma venerdì 23 maggio alle 17.30. L’appuntamento è al parco urbano ‘Giorgio Bassani’, in prossimità dell’ingresso di via Bacchelli, per una pedalata nei luoghi dell’Addizione Verde in compagnia di Michele Pastore, Andrea Malacarne e Francesco Scafuri. “Parleremo – ha anticipato Malacarne – della storia e delle caratteristiche di quella straordinaria area verde di 1.200 ettari che con grande lungimiranza e su impulso di Paolo Ravenna entrò come ‘Addizione verde’ nella pianificazione della città già dalla metà degli anni ’70, rappresentando un elemento fondamentale di equilibrio del paesaggio urbano che oggi ci è invidiato da tutta Europa”.

Il ‘Maggio Estense 2014′ è promosso dal Comune di Ferrara (assessorati alla Cultura e ai Beni Monumentali), con organizzazione a cura di Francesco Scafuri e Ilaria Franciosi dell’Ufficio comunale Ricerche storiche.

Le iniziative sono a partecipazione libera e gratuita, senza necessità di prenotazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,174 seconds.