Il Mantello, i volontari dell’emporio solidale di Ferrara – VIDEO

Continuiamo a conoscere i volontari dell’Emporio Solidale di Mantello di Ferrara.

Il market solidale di Via Mura di Porta Po, dove si può accedere, tra le altre opportunità, per fare la spesa gratuitamente ed essere accompagnati dai volontari.

Ricordiamo che il mantello è un progetto al quale possono accedere le famiglie ferraresi in momentanea difficoltà, partecipando ad un bando che chiuderà il prossimo 15 settembre.

 

  • Lunedì 4 settembre, ore 18 – “Il Mantello: a Ferrara dalla Scozia”

Torniamo a conoscere i volontari del market solidale Il Mantello di Ferrara.

Oggi conosciamo una volontaria scozzese, a Ferrara da trent’anni, che ha deciso di mettere il suo tempo a disposizione per aiutare gli altri, aderendo al progetto di Market Solidale di Via Mura di Porta Po.

 

  • “Come si accede al Mantello”

Ecco cosa significa fare il volontario al market solidale Il Mantello di Ferrara, dove con un bando pubblico, si può accedere per fare la spesa gratuitamente per un periodo di tempo limitato ed essere accompagnati da volontari esperti che offrono ascolto, orientamento ai servizi del territorio e consulenze specifiche.

La testimonianza di Franco Napolitano.

     

  • “Conosciamo i volontari dell’Emporio Solidale “Il Mantello”

Ecco la testimonianza di chi, oltre a donare gratuitamente il proprio tempo per aiutare gli altri, da questa esperienza ne trae vantaggio in termini di formazione professionale: Manuela Mugnardi.

 

  • “Le storie del “Mantello”: da commerciante a volontaria”

Torniamo a parlare dei volontari de Il Mantello, l’Emporio Solidale di Ferrara, dove molti ferraresi stanno lavorando in maniera gratuita al progetto.

Persone che mettono a disposizione le proprie capacità ed esperienze professionali.

A cominciare da stasera sentiremo le loro storie, raccontate direttamente ai nostri microfoni la storia di Daniela Viglioli.

 

  • Martedì 29 agosto ore 18

Gestiscono l’Emporio Solidale Il Mantello di Via Mura di Porta Po a Ferrara lavorando in maniera gratuita e mettendo a servizio della comunità le proprie esperienze e capacità.

Stiamo parlando dei volontari, cui viene garantita comunque una copertura assicurativa ed una formazione continua. Ascoltiamo la loro esperienza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
133 queries in 1,164 seconds.