Il mercato della casa riparte

casaIl mercato immobiliare anche in provincia di Ferrara dà concreti segnali di risveglio: lo afferma Paolo Martinelli, presidente provinciale dell’ANCI (l’Associazione Costruttori italiani) di Ferrara.

“Le compravendite di immobili, sia a livello nazionale sia a livello regionale – spiega Martinelli – hanno cominciato a dare segnali di ripresa già nel 2014. Per la nostra provincia invece il 2014 è stato ancora un anno negativo.

Molto diversa la situazione del 2015: nel primo semestre dell’anno anche Ferrara ha cominciato a crescere (cosa che non accadeva da anni) caratterizzandosi come una delle province più attive della regione. Per quanto riguarda le vendite di immobili residenziali – conclude Martinelli – la crescita è pari al 5,8%, molto al di sopra della media regionale che è del 3,8%”

Naturalmente, parliamo di ripresa delle compravendite immobiliari dopo anni in cui il mercato della casa e degli altri fabbricati si era ridotto al lumicino: quindi ci vorrà tempo prima di poter aspirare a un ritorno ai livelli pre-crisi.

“E tuttavia, i segnali positivi vanno colti – dice Martinelli – Accanto all’incremento delle vendite si registra un aumento dei mutui, grazie a tassi di interesse davvero vantaggiosi, e una prospettiva di alleggerimento delle imposte sulla casa. Questo ci autorizza a un minimo di ottimismo”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
129 queries in 1,036 seconds.