Il pianoforte protagonista di “Tutte le Direzioni in Spingtime”

Rossano Sportiello 2

La delicatezza sarà la protagonista indiscussa del quinto appuntamento di “Tutte le Direzioni in Spingtime”, l’edizione primaverile della ricca rassegna musicale organizzata dal Gruppo dei 10.

Martedì 25 marzo al ristorante Spirito di Vigarano Mainarda l’armonia trionferà con le note del pianoforte di Rossano Sportiello, ormai considerato uno dei più acclamati pianisti a livello mondiale. Un “solo concert” di estremo coinvolgimento e di sicuro impatto dato che Sportiello deve la sua enorme fama alla capacità di catturare il pubblico con il suo stile pianistico ispirato alle varie tendenze jazzistiche sviluppatesi dagli anni ’30 ai primi anni ’60, con assoluta freschezza interpretativa.

Sportiello, classe 1974, esordisce fin da giovanissimo come pianista jazz entrando a far parte della gloriosa Milano Jazz Gang, una delle storiche jazz band europee. Un inizio brillante che l’ha portato a costruire una lunga carriera di successi e una intensa attività concertistica, collaborando con numerosi artisti nazionali ed internazionali tra cui citiamo, anche se l’elenco sarebbe infinito, Paolo Tomelleri, Carlo e Stefano Bagnoli , Gianni Basso, Dan Barrett, Barry Harris, Dick Hyman, Scott Hamilton, Bucky Pizzarelli, Howard Alden, George Masso, Butch Miles, Jake Hanna, Eddie Locke, Bob Wilber, Houston Person, Kenny Davern, Ed Metz Jr.Rossano Sportiello 1

Al di là delle tante importantissime collaborazioni con i più grandi jazzisti d’oltreoceano, ci piace ricordarlo come leader e arrangiatore dei Blue Napoli, gruppo ideato proprio qui a Ferrara, che affronta in stile jazzistico i classici melodici partenopei. E proprio in questa veste Sportiello inaugurerà, venerdì 5 settembre, la nuova edizione di “Direzione Comacchio”: il pianista tornerà in testa ala collaudatissima formazione dei Blue Napoli per rappresentare la grande poesia della canzone napoletana a cui si affianca l’eleganza dell’idioma jazzistico.

Val la pena però dare un’altra anticipazione. Già sabato 19 aprile Sportiello sarà a Comacchio – insieme ad altri artisti di caratura mondiale quali Paolo Alderighi, Andrea Pozza e Dado Moroni – per un concerto per 4 pianoforti in esclusiva nazionale. Un concerto imperdibile per la sua unicità e originalità in tutto il panorama del jazz italiano. Una presenza ripetuta e fortemente voluta qui a Ferrara per “la grande bellezza” che dona agli ascoltatori ogni performance di Rossano Sportiello.

Cena alle ore 20.30 e a seguire concerto. Per info e prenotazioni 3394365837.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,167 seconds.