Il traguardo di Comacchio a finalista per la Capitale della Cultura

Comacchio è entrata recentemente a fare parte delle dieci candidate a Capitale della Cultura Italiana per il 2018.

Ieri, a Palazzo Bellini, l’amministrazione comunale ha tenuto un incontro con la cittadinanza per spiegare il processo che ha portato al riconoscimento.

 

 

 

Un momento storico per Comacchio: la cittadina lagunare è entrata a fare parte delle dieci candidate a Capitale italiana della cultura 2018, mettendo in luce a livello nazionale le ricchezze di un territorio pieno di risorse e potenzialità. Dopo l’iniziale annuncio, che ha piacevolmente stupito non solo la comunità comacchiese, l’amministrazione comunale ha incontrato i cittadini per spiegare su cosa si è basato questo importante traguardo.

Sono tre i punti principali che hanno favorito l’accesso di Comacchio nelle prime dieci posizioni sulle 21 candidate a Capitale italiana della Cultura. Si terrà il 31 gennaio a Roma la proclamazione della vincitrice del prestigioso riconoscimento. Un obiettivo su cui Comacchio insisterà fino all’ultimo, ma che già oggi rappresenta un successo raggiunto. Una storia unica e affascinante, quella di Comacchio, riassunta in questa breve poesia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
133 queries in 1,159 seconds.