Incendio del Castello: sarà l’ultimo anno?

incendio-castello3

Anche quest’anno Telestense seguirà in diretta, nella notte di Capodanno, lo spettacolo dell’incendio del Castello Estense. Un evento che rischia di non ripetersi il prossimo anno.

Uno show piromusicale coinvolgente, con nuovi effetti rispetto alle precedenti edizioni: si avvicina la Notte di San Silvestro ed anche quest’anno non mancherà l’atteso incendio del Castello. Uno spettacolo che da tempo attira ferraresi e turisti, ma che rischia di essere proposto per l’ultima volta. Il motivo è semplice e a spiegarcelo a Riccardo Cavicchi di Deplhi International, una delle tre società che, assieme a Made Eventi e Sapori da Mare, costituisce l’ATI che gestirà fino al 2017 gli eventi del Natale e Capodanno ferrarese.

Il prossimo anno dovrebbero essere in corso i lavori sul piano nobile del Castello Estense. Questo comporterebbe una modifica dello show di San Silvestro. Si stanno già studiando alternative con coinvolgenti innovazioni tecnologiche che, tuttavia, interromperebbero la tradizione dell’incendio dopo 16 anni. Per questo motivo, l’evento a cavallo tra il 2015 e il 2016 diventerebbe ancora più unico ed esclusivo. Per scaldare gli animi, nella serata del 31 dicembre Piazza Castello inizierà ad animare il pubblico già dalle 21.30 con la Big Band abbinata ad un dj set che farà ballare i presenti. Dalle 23.15 circa, poi, l’attesa crescerà con lo staff dello show Makkeroni che dalla Sala Estense si unirà ai musicisti in piazza. La festa poi proseguirà al termine dello spettacolo piromusicale, con musica dal vivo ed i classici di Capodanno fino alle 3 del mattino. Un’imperdibile serata che anche quest’anno Telestense trasmetterà in diretta sul digitale terreste (canali 16 e 113) e in streaming su www.telestense.it.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,181 seconds.