Inflazione, prezzi in calo

prezzi-pp

E’ probabilmente la prima volta che l’indice dei prezzi al consumo registra, a Ferrara, una diminuzione. Secondo l’ufficio statistica del Comune, i prezzi in aprile sono calati mediamente dello 0,3% rispetto al mese di marzo.

Sono tre le categorie di spesa responsabili di questo calo. Il settore dell’abbigliamento e delle calzature, in aprile ha perso in termini di prezzo lo 0,8: si conferma così la situazione di crisi dei consumi nel tessile abbigliamento. Il settore delle spese per abitazione registra una diminuzione dei costi pari all’1,2%, collegata a una riduzione delle bollette di acqua, luce e gas. Infine il settore trasporti riduce i propri costi in aprile, soprattutto a causa di una riduzione di prezzo dei carburanti: gasolio, benzina, gpl.

Anche alberghi e ristoranti hanno registrato nel mese di aprile una riduzione media dei prezzi dello 0,8%, probabilmente legata agli andamenti stagionali.

In generale, l’immagine che emerge dalle rilevazioni dell’ufficio statistica del Comune è quella di un’economia ferma, al limite della stagnazione, in cui i consumi si riducono e la corsa dei prezzi è in forte frenata, non solo su base mensile: rispetto ad aprile 2012, i prezzi di aprile 2013 sono cresciuti solo dello 0,3%.

%CODE%

One Comment

  1. Massimo Ovani says:

    Si chiama deflazione!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
135 queries in 1,578 seconds.