Influenza: terminato periodo epidemia, 6 milioni a letto

influenzaE’ terminato il periodo epidemico dell’influenza. Anche se mancano ancora tre settimane al termine della sorveglianza della rete dei medici sentinella, nella settimana tra il 30 marzo e il 5 aprile è stato raggiunto il valore soglia di due casi per mille assistiti, con un’incidenza di 1,91 casi per mille assistiti e 116mila casi registrati.

A riferirlo è il bollettino Influnet dell’Istituto superiore di sanità (Iss).

Complessivamente, dall’inizio della sorveglianza, sono oltre 6 milioni gli italiani colpiti dall’influenza. In quasi tutte le regioni il periodo epidemico ora è terminato.

Anche in quest’ultima settimana, come nelle precedenti, il numero maggiore di casi si è avuto nei bambini: tra i 0 e 4 anni l’incidenza è stata di 4,97 casi per mille assistiti, e di 3,02 casi tra i 5 e 14 anni. Più contenuti i valori registrati tra gli adulti: 1,81 casi ogni mille assistiti tra i 15 e 64 anni, e 0,91 casi nelle persone sopra i 65 anni. Il livello di incidenza finora raggiunto in questa stagione influenzale, rileva l’Iss, è stato di media-alta entità. (Ansa)

Tags:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
111 queries in 0,751 seconds.