Ingerisce ovuli di coca: intervento per salvarlo

FotoGli Agenti della Squadra Mobile hanno arrestato Adriano Franceschini, 51enne marchigiano e residente in Spagna, perché trovato in possesso di 29 ovuli di cocaina del peso complessivo di 320 grammi, che aveva inghiottito e introdotto sul territorio italiano.

Secondo le dichiarazioni dell’arrestato, gli ovuli erano stati ingeriti lo scorso 18 settembre poi, essendosi creato un blocco gastrointestinale che ne impediva l’espulsione, l’arrestato si era recato in ospedale a Cona dove era stato immediatamente sottoposto ad un intervento chirurgico.

Ora Franceschini risulta arrestato.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,128 seconds.