Jazz Ferrara, la nuova stagione al Torrione – VIDEO

jazzDopo la pausa natalizia riprende la stagione del Jazz Club di Ferrara.

Tante collaborazioni, Ferrara Musica, CrossRoads, il Conservatorio Frescobaldi, per citarne alcune, grandi artisti internazionali ma anche attenzione alla scena jazz italiana e ferrarese.

Il club cittadino riprende la sua 19esima edizione forte anche di due importanti riconoscimenti: per il terzo anno consecutivo è stato inserito tra i migliori jazz club al mondo dalla rivista statunitense Down beat, ma si è anche confermato il miglior Jazz Club Italiano nel 2017, secondo la rivista Jazz.it.

 

 

Circa 3500 soci, la conferma del sostegno, importante, da parte di Regione Emilia Romagna e Comune di Ferrara, per avere la possibilità di garantire anche nella seconda parte di stagione concerti di altissimo livello, ma anche sperimentazioni innovative e spazi per giovani talenti. Il jazz Club di Ferrara presenta la seconda parte della stagione 2017/2018 che sarà come sempre all’insegna della grande qualità, ma anche dell’attezione verso il territorio.

E tra le nuove collaborazioni che il Jazz club ha avviato c’è quella con il Cinema Boldini, che nei mesi di febbraio marzo e aprile, proietterà tre pellicole “a tema”. Continua l’attenzione del club alle arti figurative, il torrione di S. giovanni ospiterà infatti le illjustrazioni e i fumetti dei finalisti al Premio Farben 2017. interessante e innovativo inoltre il sodalizio con Teatro Off e Profetto Lauter che proporrà due appuntamenti, dedicati a Calara e Robert Shumann, che metteranno insieme musica e poesia.

Infine va ricordata la positiva esperienza della Tower Jazz Composers orchestra, la band residente del Torrione che sarà protagonista della stagione con diversi concerti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,495 seconds.