Jazz, Porto Garibaldi: Andrea Pozza Trio a Tutte le Direzioni in Summertime

Andrea PozzaVenerdì 19 luglio, appuntamento con la rassegna “TUTTE LE DIREZIONI in Summertime 2013” organizzata da Il Gruppo dei 10 al Panama Beach di Porto Garibaldi, con il ritorno del jazz più puro, presentato da una delle più apprezzate formazioni della scena internazionale: Andrea Pozza Trio.

Non si tratta unicamente di un concerto di tre grandi musicisti, ma della possibilità di vivere una coinvolgente avventura musicale, immergendosi nella densità espressiva che può assicurare solo un trio dal consolidato interplay, come quello guidato da un pianista d’eccezione quale Andrea Pozza.

Due uscite discografiche di notevole impatto alle spalle (i due CD “New Quiet” e “Blue Daniel”) fanno capire come il progetto dell’Andrea Pozza Trio non si fondi solo sulla bravura e sul virtuosismo dei suoi componenti.

La grande capacità di “suonare insieme”, fa sì che elevatissime qualità individuali si fondano in un unicum di classe assoluta.

ANDREA POZZA, genovese, dopo il diploma conseguito al Conservatorio “N. Paganini”, debutta al Louisiana Jazz Club a soli 13 anni ed è l’inizio di una intensa attività concertistica che gli darà l’opportunità di collaborare con grandi musicisti americani sia in club che in festival in Italia e all’estero. Ha suonato con i più importanti musicisti della scena jazzistica italiana ed internazionale come Chet Baker, Gianni Basso, Tullio DePiscopo, Steve Grossman, Sal Nistico, George Coleman, Eliot Zigmund, Lee Konitz, Rossana Casale, Bob Braye. È considerato uno dei migliori pianisti jazz a livello mondiale.

ALDO ZUNINO, all’età di diciassette anni, dopo lo studio del pianoforte e della chitarra, inizia a suonare il contrabbasso. Già a diciotto anni intraprende la sua carriera professionale suonando in tutto il Nord Italia con i musicisti più rappresentativi del territorio. Ha inoltre suonato in “storici” Jazz Club come il Birdland di New York, il Ronnie Scott’s a Londra, il New Morning ed il Sunset a Parigi. Lunghissimo è l’elenco delle sue collaborazioni: G. Basso, F. D’Andrea, E. Rava, P. Tonolo, Benny Golson, Art Farmer, Jimmy Cobb, Cedar Walton, Nat Adderley, Clifford Jordan, Horace Parlan, Shirley Scott, Conte Candoli, Joe Newman, Lew Tabakin, solo per citarne alcuni.

SHANE FORBES, uno dei batteristi più richiesti in Inghilterra. Ha vinto il Jazz Radio Station price come miglior talento musicale.  Da 4 anni fa parte del gruppo “Empirical”, una delle più importanti band europee, col quale ha vinto il North Sea Jazz Festival Prize come miglior gruppo nel 2007. Ha collaborato con molti tra i più importanti musicisti di jazz inglesi quali: Jean Toussaint, Billy Jenkins, Claire Martin, Robert Mitchell, Mike Carr, Soweto Kinch. Suona spessissimo al prestigioso Ronnie Scott’s jazz club, dove recentemente ha avuto occasione di esibirsi col quintetto di Dee Dee Bridgewater.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
131 queries in 1,360 seconds.