Nuova stagione di ‘Ferrara in jazz’ al via – INTERVISTE

Presentata ieri sera alle 22, al Torrione, la stagione di Ferrara in Jazz 2017/2018: numerosa la platea di appassionati di ogni età presente.

Andrea Firrincieli. presidente del “Jazz club Ferrara”, ha citato il pensiero del ‘poeta bambino’, 92enne, Tonino Guerra: “Bisognerebbe creare luoghi per fermare la nostra fretta e aspettare l’anima”, per sottolineare come il Torrione possa ben rappresentare uno di questi luoghi.

 

 

PROGRAMMA

  • 25 settembre 2017 – ore 19.15

Oltre ottanta concerti, dal 6 ottobre a fine aprile, saranno in cartellone alla quarantesima edizione di ‘Ferrara in jazz’, con il contributo di Regione Emilia-Romagna e Comune.

Al Torrione San Giovanni, il bastione rinascimentale sede del jazz club (giudicato dalla rivista americana Down Beat tra le migliori jazz venues), sono previste tre serate settimanali per un’offerta variegata di stili e generi.

Suoneranno due maestri statunitensi della chitarra come Bill Frisell (in duo con Thomas Morgan) e Ralph Towner, oltre alle band Sex Mob, BassDrumBone, The Claudia Quintet, Tim Berne Snakeoil, Smalls Live On Tour, Human Feel, Kneebody e N.Y Gipsy All-Stars. Previste anche le formazioni dirette da Eric Reed, Christian Sands, Ambrose Akinmusire, Miguel Zenón, Kenny Werner, Jen Shyu, Johnny O’Neal e Linda Oh. Previsti anche appuntamenti con giovani musicisti emergenti.

(ANSA)

Tags: ,

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,156 seconds.