Jolanda di Savoia fuori dall’Unione Terra e Fiumi? – VIDEO

Attesa per la decisione da parte della giunta e del sindaco di Jolanda di Savoia di uscire dall’Unione Terra e Fiumi.

Lunedì sera, durante il consiglio comunale, dovrebbe arrivare una risposta. Intanto anche i sindacati si dicono preoccupati.

 

 

“La situazione di importante criticità in cui versa il bilancio del comune di Jolanda e la volontà della Sindaca di uscire dall’Unione “Terra e fiumi” ad oggi risulta incomprensibile e per questo siamo molto preoccupati”. E’ chiara la posizione dei tre sindacati generali Cgil, Cisl e Uil di Ferrara che in una lettera si rivolgono agli altri cinque sindaci dell’Unione, ente nato nel 2009 che raggruppa sei comuni della provincia di Ferrara. Oltre a chiedere al primo cittadino di ripensarci, i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil si appellano agli altri sindaci affinché esprimano una posizione di contrarietà all’uscita del piccolo comune

jolandaTutto si deciderà infatti lunedì sera, quando in concomitanza si terrà sia il consiglio dell’Unione che il consiglio comunale di Jolanda con all’ordine del giorno l’uscita dall’ente, del piccolo comune ferrarese, per motivi economici legati ad un disavanzo di amministrazione di quasi 1 milione di euro.

Elisa Trombin, primo cittadino del comune conosciuto a tutti essere la patria del riso ferrarese, punta il dito contro “i fondi esosi che il piccolo comune trasferisce nell’Unione rispetto ai servizi offerti al territorio”. Un’accusa rispedita al mittente dagli altri sindaci dell’Unione che si dicono preoccupati, nel caso di una fuoriuscita dall’ente, del futuro dei servizi sociali di Jolanda di Savoia (dagli anziani all’inserimento scolastico) che potrebbero essere depotenziati

Nell’Unione Terra e Fiumi, oltre a Copparo, Formignana Berra,Tresigallo e Jolanda di Savoia, c’è anche Ro Ferrarese: Il sindaco Antonio Giannini, definisce “più che positiva la partecipazione all’ente” da parte del suo comune

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
133 queries in 1,144 seconds.