JU JITSU: Elisa Marcantoni ai piedi del podio

Alla rassegna mondiale di Abu Dhabi

Nei giorni scorsi si sono conclusi ad Abu Dhabi (UAE) i campionati del mondo di Ju Jitsu delle categorie Giovanili, Seniores e Maester, uno degli eventi più attesi dell’anno 2019.
In rappresentanza dell’Italia l’atleta Elisa Marcantoni, già veterana del tatami internazionale, che ha gareggiato in doppia veste sia nella categoria giovanile (U21) che Seniores (+21) nella specialità di Fighting System (combattimento) categoria -70kg femminile. Elisa, già bronzo mondiale U21 nel 2018 sempre ad Abu Dhabi, quest’anno ha affrontato avversarie molto ben preparate che, nonostante tutto l’impegno della giovane atleta anche nella fase di preparazione alla competizione iridata, hanno avuto la meglio. Nella categoria U21 la Marcantoni porta a casa un 4^ posto che, vista la portata della gara é un ottimo piazzamento, ma visti i precedenti risultati dell’azzurra lascia un po’ l’amaro in bocca. La categoria Seniores si presentava già un gradino più in alto di quello che Elisa era pronta a sostenere. L’azzurra sapeva benissimo che la medaglia che si sarebbe potuta giocare era quella nella categoria giovanile, tuttavia l’esperienza con atlete veterane non può che giovare la crescita tecnica e atletica. Elisa ha combattuto con tutto il suo impegno, ma alcune delle sue avversarie possono tranquillamente essere chiamate “professioniste” del tatami vista la decennale esperienza nelle competizioni, fattore che influisce moltissimo sulla gestione dell’incontro. La Marcantoni chiude nella categoria superiore al settimo posto e sa quanto deve lavorare per essere all’altezza delle sue compagne di categoria.
Ogni grande impresa inizia con un piccolo passo. Occorre non arrendersi ed essere costanti nell’allenamento. Appena ritornata a casa Elisa si è subito infilata i guantini ed è tornata ad allenarsi.
A volte si impara di più da una sconfitta che da una vittoria.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
139 queries in 1,593 seconds.