Killer ricercato: continua la caccia all’uomo

Non conosce sosta, anche a Pasqua e Pasquetta, tra le province di Bologna e Ferrara, la caccia a Norbert Feher alias Igor Vaclavic.

Il serbo è ricercato per gli omicidi del barista Davide Fabbri, avvenuto la sera del primo aprile a Riccardina di Budrio durante un tentativo di rapina, e della guardia ecologica volontaria Valerio Verri, assassinato una settimana dopo a Portomaggiore durante un controllo antibracconaggio nel quale è stato gravemente ferito il compagno di pattuglia, la guardia provinciale Marco Ravaglia.

I corpi speciali – coordinati dal pm Marco Forte – continuano a setacciare la vasta ‘zona rossa’ tra Marmorta di Molinella e Campotto, convinti che l’uomo si trovi ancora in quell’area. Le indagini non trascurano l’ipotesi che il killer riesca a nascondersi con l’aiuto di qualcuno: vengono monitorate le sue conoscenze, anche femminili, e utenze telefoniche che potrebbero essere riconducibili a Feher.

(ANSA)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,911 seconds.