Arrestata la regina della “coca”

La "Regina nera", alias Great Patrick

La "Regina nera", alias Great Patrick

Lui prendeva gli appuntamenti con i clienti, lei trasportava le dosi di cocaina sotto casa e le rivendeva. E’ finito venerdì scorso all’alba il giro di cocaina messo in piedi da Justice Cross e Great Patrick, 28 e 29 anni, la coppia di origine nigeriana che spacciava a Pontelagoscuro.

Facevano tutto dal loro appartamento nel palazzo di piazzale Spielberg, dove i clienti arrivavano in auto per comprare la droga direttamente dalla donna, soprannominata “Regina nera”.

I due avevano il monopolio dello spaccio di cocaina a Pontelagoscuro. Avevano scelto questa piccola piazza. Sia per non avere la concorrenza dei loro connazionali in zona grattacielo stazione, ma anche per non essere controllati dalle forze dell’ordine.

Ma gli uomini della squadra mobile di Polizia li tenevano sotto osservazione da tempo. Le indagini infatti risalgono a febbraio 2011. Nell’agosto scorso la donna era stata arrestata per spaccio mentre il suo uomo era riuscito a non cadere nella rete degli investigatori.

Dopo essere uscita di prigione più due mesi fa, si era rimessa a spacciare. Gli agenti di Polizia hanno fatto irruzione nel loro appartamento mentre stavano ancora dormendo, per eseguire un ordinanza di custodia cautelare emessa dal pubblico ministero Proto. Ora l’uomo si trova nel carcere di via Arginone mentre la donna è stata portata nel carcere femminile di Bologna.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120417_02.flv[/flv]

 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,106 seconds.