La terra continua a tremare

La sabbia in una casa a San Carlo

La terra non smette di tremare: oggi alle 15 e 15 una scossa di terremoto, tra le tante, ha raggiunto magnitudo 4; un’altra, alle 12 30, ha raggiunto magnitudo 3.9. L’epicentro è sempre lo stesso, la zona di Finale Emilia in cui il terremoto sa picchiando più duramente.

Oggi a San Carlo, frazione di Sant’Agostino in cui il terremoto ha avuto conseguenze particolarmente pesanti, sono state decise un centinaio di ordinanze di evacuazione per altrettante famiglie. Le scosse di terremoto hanno determinato scompensi idrogeologici nel sottosuolo, che hanno fatto decidere per lo sgombero delle abitazioni.

Intanto, al campo sportivo della frazione, una cinquantina di persone si sono accampate fin da domenica scorsa in una sorta di centro di accoglienza spontaneo.

[flv]rtmp://telestense.vod.weebo.it/vodservice/20120525_03.flv[/flv]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
141 queries in 1,237 seconds.