Le pagelle di Beppe

BERISHA 6,5. Ancora una partita quasi perfetta, difficile opporsi alla deviazione aerea vincente ravvicinata a di Pezzella.

CIONEK 5. Non aveva demeritato fino al gol, ma nell’episodio che ha deciso la gara si fa sovrastare nello stacco aereo dall’avversario.

VICARI 6. Non commette errori, partita attenta.

FELIPE 5,5. Anche per lui partita complessivamente sufficiente. Mezzo punto in meno per non essere riuscito a ribadire in rete quel pallone apparentemente semplice respinto dalla traversa.

STREFEZZA 6,5. Si conferma uno dei pochi in grado di infastidire le difese avversarie.

VALOTI 5. Altra prestazione senza squilli, con l’aggravante di aver mancato il vantaggio solo davanti al portiere per eccesso di leziosità.

MISSIROLI 6. Questa volta il centrocampo gira, e lui ha il merito di dettare i tempi giusti. Positivo anche in copertura.

MURGIA 6,5. Cresce nella ripresa, ma anche nel primo tempo si destreggia bene. Pecca di incisività nel calciare le  battute da fermo, troppe volte scodella al centro parabole lente e scontate che non possono mettere i difficoltà le difese avversarie.

IGOR 6. Bene quando si sgancia in avanti dove può dimostrare le sue indubbie qualità tecniche. In copertura in questa occasione non combina errori.

DI FRANCESCO 6. Più di una iniziativa interessante, anche se non riesce mai a rendersi particolarmente pericoloso. Dimostra di essere l’unico oltre a Strefezza a riuscire a puntare e a volte a saltare l’avversario.

PETAGNA 5,5. Vaga su tutto il fronte offensivo senza mai riuscire ad impensierire il portiere viola.

FLOCCARI 5,5. L’impegno e la volontà non mancano, pero’ il suo ingresso non conferisce maggiore incisività all’attacco biancazzurro.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
142 queries in 1,994 seconds.