Lidi, parcheggi a pagamento: come funzionano

lidi_park

Parcheggi a pagamento al via oggi in quasi tutti i lidi comacchiesi. Una decisione presa da tempo e che comprenderà in termini di tempo tutta la stagione estiva.

Se nel week-end pasquale andrete ai lidi, e in particolare a lido Nazioni, a Scacchi, a Pomposa, a lido Estensi e a Porto Garibaldi, noterete le strisce blu che significano parcheggi a pagamento. E’ una delle novità della stagione estiva 2015. Da sabato infatti sono diventati operativi in cinque dei sette lidi comacchiesi. Il servizio dei parcheggi a pagamento entrerà in funzione anche al Lido di Spina a partire da sabato prossimo, l’11 aprile. Escluso il lido di Volano. Parcometri attivi quindi dalle 8 di sabato. Già nel 2013 alcuni parcheggi dei lidi nord di Comacchio erano stati messi a pagamento: poi l’anno scorso, il tavolo del Turismo di Comacchio decise di non attivarli e di rimandarli, per questioni burocratiche, alla stagione 2015.

Dal week-end pasquale al 31 maggio si pagheranno 4 euro nei giorni festivi e prefestivi mentre saranno gratis i giorni feriali. Nella media stagione invece, dal primo al 30 giugno e dal primo settembre al 15 settembre, la tariffa resta 4 euro nei festivi e prefestivi e 2.50 euro tutti gli altri giorni. Nell’alta stagione, dal primo luglio al 31 agosto, il costo è sempre di 4 euro. Sono previsti anche abbonamenti stagionali del costo di 100 euro. In questi primi giorni saranno presenti gli ausiliari della sosta per informazioni e per l’eventuale assistenza. Negli Uffici Informazioni Turistiche sono già disponibili gli abbonamenti per i turisti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,124 seconds.