L’urologia di Ferrara protagonista in campo internazionale

IMG_1221

L’Unità Operativa di Urologia, diretta dal facente funzione dott. Ippolito Carmelo, ha partecipato al 31° Congresso della Società Europea di Urologia (EAU) tenutosi a Monaco (Germania) lo scorso 15 marzo.

E’ stato il dott. Lucio dell’Atti – dirigente medico presso l’Unità Operativa – a presentare due comunicazioni scientifiche su un nuovo approccio terapeutico al trattamento medico della vescica iperattiva, grazie all’utilizzo degli “inibitori delle 5-fosfodiesterasi” nei pazienti affetti da disfunzione erettile.

Il dott. Lucio Dell’Atti, artefice del progetto di ricerca, è stato invitato a tenere le relazioni su questa innovativa strategia terapeutica portando l’originale esperienza della propria Unità operativa e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara durante questo importante convegno scientifico che ha visto la partecipazione di oltre 1400 specialisti provenienti da 128 paesi di tutti i continenti (USA, Asia, Europa ed Africa). Il dott. Dell’Atti ha esposto le diverse fasi dell’attività di ricerca, analizzando le motivazioni che hanno portato l’U.O. di Urologia ad ottenere le nuove indicazioni terapeutiche nel trattamento di questa invalidante patologia.

L’intervento ha trovato il consenso della comunità scientifica internazionale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,163 seconds.