Maltempo, Prefettura di Ferrara attiva il Centro di Coordinamento Soccorsi

cof

In relazione alle piene in corso sui fiumi Reno, Secchia, Panaro e Sillaro ed all’allerta rosso diramato dalla Regione Emilia Romagna, valido fino alla mezzanotte del 15 maggio prossimo, si è insediato in mattinata, presieduto dal Prefetto Campanaro, il Centro Coordinamento Soccorsi (C.C.S.), per fare il punto della situazione.

All’incontro hanno partecipato Sindaci ed Amministratori dei Comuni di Argenta, Bondeno, Cento, Poggio Renatico e Terre del Reno oltre ai vertici delle Forze di Polizia, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, nonché ai responsabili della protezione Civile della Regione Emilia Romagna, della Provincia, dell’A.I.P.O. e del Consorzio di Bonifica “Pianura di Ferrara”.

E’ stata, in particolare, disposta dai predetti Comuni, interessati dall’attraversamento delle principali aste fluviali, l’attivazione dei Centri Operativi Comunali (C.O.C.), secondo le pianificazioni locali di protezione civile, con vigilanza idraulica, rinforzo degli argini e predisposizione delle misure emergenziali per la tutela della incolumità della popolazione.

I Sindaci si si sono riservati con apposite ordinanze il rafforzamento delle cautele, in relazione all’evolversi della situazione, che resta attentamente monitorata.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
131 queries in 1,408 seconds.