Cgil Ferrara: “Carabinieri impedirono soccorso ad arrestato”. C’è l’interrogazione parlamentare

senatoTorna in primo piano la vicenda del presunto mancato soccorso sanitario nei confronti di un copparese di 30 anni in stato di fermo nella caserma dei carabinieri di Copparo, lo scorso 11 settembre 2019.

I senatori di Liberi e Uguali Francesco Laforgia, Loredana De Petris e Vasco Errani hanno depositato un’interrogazione parlamentare per fare luce sul caso che ha portato alla querela, da parte del segretario generale della CGIL di Ferrara e del segretario della funzione pubblica della CGIL di Ferrara, Cristiano Zagatti e Natale Vitali, contro i responsabili di questi fatti.

Tra questi figura anche il comandante dei carabinieri della compagnia di Copparo, il maggiore Giorgio Feola, il quale, attraverso i suoi legali, respinge le accuse.

I senatori chiedono ai Ministri della difesa e della salute se siano a conoscenza della vicenda e se, in particolare il Ministro Roberto Speranza, ritenga necessario verificare lo stato di attuazione delle procedure di collaborazione tra personale sanitario e forze dell’ordine.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
142 queries in 2,137 seconds.