Moglie di un medico prescriveva farmaci

Con un diploma da ragioniera, la moglie di un medico di famiglia avrebbe prescritto farmaci e anche somministrato vaccini.

Lo hanno scoperto, in una cittadina del ferrarese, i Carabinieri del Nas di Bologna che hanno denunciato alla Procura di Ferrara entrambi i coniugi, dopo l’inchiesta di “Striscia la Notizia”.

La donna, ufficialmente addetta a svolgere attività di segreteria nello studio medico, con il consenso del marito e utilizzando il suo timbro professionale avrebbe eseguito ‘prestazioni mediche quali diagnosi e cura di patologie, rilascio di referti con indicazione della posologia dei farmaci da assumere’, oltre a praticare la somministrazione di vaccini.

(ANSA)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,144 seconds.