Crisi Mercatone Uno, commissari straordinari: “Società italiane e internazionali interessate”

mercatone uno24 tra società italiane e internazionali sarebbero concretamente interessate al Mercatone Uno, 11 di queste hanno già avuto accesso alle informazioni aziendali.

E’ quanto sarebbe emerso dall’incontro che si è svolto martedì a Roma al MiSE, il Ministero dello sviluppo economico.

A dirlo i commissari straordinari di Mercatone Uno, che stanno gestendo il post fallimento della catena di negozi, acquistati circa un’anno fa da Shernon Holding e che ha dichiarato il fallimento a maggio scorso.

A Ferrara sono tre i punti vendita chiusi da fine primavera, Ferrara, San Giuseppe di Comacchio e Mesola. In tutto sono più di 90 i lavoratori che stanno attendendo una svolta della situazione.

Qualche speranza potrebbe essere arrivata dall’incontro al Mise tra i commissari, le organizzazioni sindacali e le Regioni sul percorso da seguire e le iniziative da porre in atto. I commissari straordinari poi hanno fatto il punto sul piano di lavoro per la cessione dei punti vendita del gruppo, che al 31 ottobre completerà la fase per la presentazione di proposte vincolanti di acquisto da parte dei soggetti interessati. L’obiettivo è quello di avviare un percorso di rilancio dei punti vendita del gruppo Mercatone e garantire l’occupazione dei lavoratori attualmente in cassa integrazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,490 seconds.