Molestie sessuali in stazione: carabinieri arrestano giovane

riqualificazione stazioneViolenza sessuale ieri vicino alla stazione dei treni di Ferrara dove un giovane è stato arrestato dai carabinieri.

E’ stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale il giovane di 19 anni di origine romena e residente in città che avrebbe palpeggiato una studentessa di 24 anni residente a Rovigo e proveniente dal Marocco.

Quest’ultima infatti, lunedì, avrebbe allertato i carabinieri della compagnia di Ferrara che sono intervenuti subito e hanno fermato il 19enne in via San Giacomo, la via che porta alla stazione dei treni. E proprio vicino alla stazione, secondo il racconto della studentessa, il 19enne era stato spalleggiato da due coetanei e connazionali ma residenti in provincia di Ferrara e i tre, insieme, avrebbero importunato la giovane. Ma il 19enne si sarebbe spinto oltre: la ragazza ha raccontato ai militari di essere stata palpeggiata nelle zone intime. Così i carabinieri hanno denunciato due dei tre giovani mentre il ragazzo di 19 anni è stato portato in carcere a Ferrara.

teaser carabinieriSempre lunedì, i carabinieri Porto Garibaldi hanno bloccato a San Giuseppe di Comacchio un auto con a bordo due uomini di origine romena di 35 e 25 anni che nel mezzo, secondo i militari, avevano un teaser, un dispositivo elettrico ad alto voltaggio e molto pericoloso. I due sono stati denunciati per porto abusivi di oggetti atti ad offendere in luogo pubblico.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,562 seconds.