NUOTO CLUB COPPARO TANTE SODDISFAZIONI A INSBRUCK

Nella seconda edizione dell’International Tirol Swim Triophy

Lo scorso week-end il Centro Nuoto Copparo ha partecipato con tutta la squadra agonistica al 2° International Tirol Swim Triophy, la competizione si è svolta ad Innsbruck nella piscina dell’ Istituto Universitario dello sport dove gli atleti copparesi sono arrivati per realizzare risultati importanti, visto che la gara per gli atleti della 1^ squadra era stata scelta in sostituzione della prima prova di qualificazione dei Campionati Regionali e per gli esordienti come verifica dei progressi evidenziati al Trofeo Sprint.
25 le società partecipanti provenienti da Austria, Germania, Italia e Slovenia ed oltre 300 gli atleti presenti al meeting.
Se i tecnici chiamano, gli atleti rispondono e così è stato ad Innsbruck, dove gli atleti del CNC sono saliti per ben 52 volte sul podio conquistando 11 medaglie d’oro, 18 d’argento e 23 di bronzo, realizzando la quasi totalità dei primati personali che è quello che più conta per i tecnici, un nuovo primato di club e sfiorando il record provinciale con la 4x100sl maschile che seppur velocissima (3’36”49) si è fermata a poco più di un secondo dal primato del Nuoto Club Ferrara (3’35”45) che risale al 2016.
“Sono risultati importanti – hanno commentato i tecnici Athos Gualandi, Letizia Bandiera e Martina Bonora – che confermano il trend di crescita del nostro club sia qualitativamente che quantitativamente e che cercheremo di implementare ancora nel prossimo futuro”.
Ma veniamo ai risultati degli atleti, cominciando dagli atleti del gruppo esordienti, fra le femmine salgono sul gradino più alto del podio Lucrezia Fogagnolo (2008) nei 50 e 100 farfalla e Bianca Guerra (2009) nei 50 farfalla che è anche di bronzo nei 50 rana, due argenti se li appende al collo Sofia Brunetti (2009) nei 50 e 100 rana, sul secondo gradino del podio sale anche Giorgia Mainardi (2009) nei 50 farfalla mentre è di bronzo nei 100 farfalla Nicole Bonazza (2009).
Fra i maschi 2 ori nei 50 e 100 dorso ed un bronzo nei 50 farfalla se li aggiudica Leonardo Pivanti (2009), un oro nei 100 farfalla ed un argento nei 50 farfalla se li appende al collo Morgan Ori (2009), un argento nei 50 dorso e due medaglie di bronzo nei 100 e 200sl vanno a Matteo Andreotti (2009) mentre sale sul 2° e terzo gradino del podio rispettivamente nei 50 e 100 rana Samuele Russo (2009), ottima prova anche della staffetta maschile 4 x 50 sl (Gragnanini Mario, Andreotti Matteo, Pivanti Leonardo e Piccinini Andrea) che con 2’26”24 sale sul terzo gradino del podio. Sempre fra gli esordienti encomiabili le prove individuali di Matilde Armari, Anna Benini, Anna Maccanti, Linda Orsatti, Anna Rizzati, Emma Tosi, Luca Bondi, Mario Gragnanini, Nicola Mantovani, Andrea Piccinini, Sergio Poletti.
La voce grossa poi l’hanno fatta gli atleti della prima squadra che salendo per ben quaranta volte sul podio hanno sottolineato con forza l’ottimo risultato di squadra, fra le femmine doppio bronzo per Francesca Billo (2006) nei 100sl e nei 400sl e per Luce Marzola (2005) che sale sul terzo gradino del podio nei 100sl e nei 100 farfalla, ma la parte dei leoni l’hanno fatta i maschi del team copparese tutti medagliati in almeno 2 gare ed una staffetta 4x100sl ( Braghini 53”57, Fortini 54”69, Breggion 53”50 e Gragnanini 54”73) che ha sfiorato il record provinciale in 3’36”49 e si è appesa al collo l’oro. Ma veniamo ai risultati individuali dove i sei maschi della prima squadra, trascinati da un capitano Filippo Braghini (2001) in grande spolvero, hanno messo a segno risultati cronometrici veramente importanti. Iniziamo proprio dal capitano che è d’oro nei 50sl, è tre volte d’argento nei 100sl, 100 farfalla e 50 rana dove con 30”82 realizza anche il nuovo primato di club e sale sul terzo gradino del podio nei 400sl e nei 50 farfalla; doppio oro nei 50 dorso e nei 100 dorso, un argento nei 100 farfalla e tre medaglie di bronzo nei 50sl, 100sl e 100misti per Mirco Gragnanini (2004) che si supera in tutte le gare; un oro nei 200 misti e due argenti nei 50 e nei 100 dorso se li aggiudica Michael Radouci (2002), cinque argenti nei 50 e 100sl, 50 dorso, 100 farfalla e 100 misti ed un bronzo nei 50 farfalla vanno al talentuoso Emanuele Fortini (2003), un argento nei 400 sl e due medaglie di bronzo nei 50 dorso e nei 100sl se le aggiudica Francesco Breggion (2002) e per due volte sul terzo gradino del podio salgono anche Vittorio Cibien (2005) e Matteo Ambonati (2004) nei 50 e 100 dorso.
Da segnalare infine i sei primati personali su sei gare disputate di Aurora Pesci (2007), le belle prove di Marta Tieghi, Nicole Bortini e Silvia Chiarelli.
Prossimi appuntamenti per la 1^ squadra il prossimo week-end ad Argenta per le qualifiche dei regionali e per gli esordienti le finali del torneo Esordienti Sprint il 22/12 a Riccione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
139 queries in 2,154 seconds.