Il viaggio in Sud America di un biologo ferrarese – VIDEO

E’ partito da qualche giorno “Ocean Traceless”, progetto contro l’inquinamento del biologo ferrarese Dario Nardi che sta attraversando in bicicletta l’America Latina.

 

 

Sta viaggiando per il Sud-America da una decina di giorni, ma il suo percorso è ancora lungo e prevede 5000 km in bicicletta. Dario Nardi è un biologo marino ferrarese partito per un viaggio che da Quito lo porterà (da solo) a Santiago del Cile.

Dario sta portando avanti un progetto chiamato OceanTraceless; l’obiettivo è quello di documentare l’inquinamento plastico lungo la costa pacifica del Sud America, ma anche raccontare un territorio fatto di testimonianze, luoghi incantevoli, monumenti e contemporaneamente anche scempi alla natura di questi luoghi.

viaggio oceanDopo un inizio con qualche imprevisto a New York, città dove ha fatto scalo per raggiungere l’Ecuador, Dario è partito in bicicletta, scoprendo paesaggi meravigliosi e persone bellissime (come da lui raccontato sui social network), ma anche sporcizia e inquinamento.

Il viaggio è proseguito attraversando la latitudine “zero”, antiche ferrovie diventate piste ciclabili ed entrando in contatto con comunità con cui ha stretto subito amicizia.

Nei prossimi giorni, entrerà nel vivo il suo blog OceanTraceless.com, mentre Telestense continuerà a raccontare le vicende e le avventure del giovane biologo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,077 seconds.