Il campione paralimpico Oscar De Pellegrin ospite al S.Giorgio

Oscar De Pellegrin

Oscar De Pellegrin

Mercoledì 9 marzo 2016 sarà in visita a Ferrara Oscar De Pellegrin, l’atleta paralimpico bellunese che, a Londra 2012, è stato portabandiera dell’Italia e medaglia d’oro nella specialità di tiro con l’arco.

Paraplegico per un incidente sul lavoro dall’età di 21 anni, Oscar De Pellegrin ha partecipato a sei Paralimpiadi, vincendo medaglie individuali e a squadre in due diverse discipline: a Barcellona e ad Atlanta nella specialità di tiro a segno con la carabina ad aria compressa, dal 2000 in poi nella specialità di tiro con l’arco, l’unica disciplina in cui non ci sono distinzioni tra atleti “normodotati” e atleti disabili.

E’ presidente dell’Associazione A.S.S.I. ONLUS (Associazione Sociale Sportiva Invalidi) che promuove lo sport e altre attività per favorire l’integrazione sociale e l’autonomia delle persone con disabilità.

In tale veste, nel corso della sua visita a Ferrara, sarà ospite della Città del Ragazzo e incontrerà i formatori del Servizio dedicato alle persone con disabilità acquisita per esiti di grave cerebrolesione e gli educatori ed ospiti della Cooperativa 81 e del Centro Perez. Visiterà poi la struttura di Baura della Cooperativa Sociale Integrazione Lavoro, con la casa-famiglia e il Fienilone che ospita diverse attività di lavoro per le persone disabili. La giornata ferrarese di Oscar si concluderà nel pomeriggio presso l’Unità Operativa di Medicina Riabilitativa San Giorgio con il seguente programma:

– ore15.00: visita guidata della struttura sanitaria;

– ore 15.45: incontro con i riabilitatori e con il comitato paralimpico ferrarese per un confronto di esperienze sulle strategie di integrazione tra le dimensioni sanitaria, sportiva e sociale in favore delle persone disabili;

– ore16.30: incontro con i pazienti e i loro familiari presso le palestre di riabilitazione per una dimostrazione delle attività sportive proposte in ospedale e un saluto-testimonianza di Oscar. Tale momento è aperto al pubblico.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
113 queries in 0,735 seconds.