Ospedale S.Giorgio al S.Anna di Cona, il trasloco a fine estate -VIDEO

In autunno l’ospedale S.Giorgio si trasferirà dall’attuale Ex Casa del pellegrino al nuovo ospedale S.Anna di Cona. Stamattina visita al cantiere per vedere i nuovi locali già ultimati, che saranno consegnati la prossima settimana

Il trasloco è previsto per fine estate inizio autunno ed avverrà a tredici anni esatti da quello precedente, quando il S. Giorgio da Via Boschetto si trasferì nell’ex Casa del Pellegrino. I nuovi locali che ospiteranno le unità operative di medicina riabilitati e gravi celebrolesioni acquisite sono già pronti al S.Anna di Cona. In quell’area del policlinico destinata in un primo momento ad uso commerciale ma oggi declinata ad ospitare, entro la fine dell’anno, il S.Giorgio

Sviluppato in due aree distinte, i nuovi spazi ospiteranno al piano terra il day hospital con 10 posti letto e palestre per trattamenti riabilitativi innovativi, ambulatori di fisiatria; al piano superiore altre palestre e studi medici-ambulatoriali; e le degenze, con 70 posti letto, nel settore 3 del S.Anna

I lavori, costati 3,6mln di euro Iva compresa, sono stati realizzati da Progeste, ed assegnati dalla dirigenza di Via Aldo Moro dopo richieste di preventivi a diverse aziende. “Con il trasloco del S.Giorgio al S.Anna, l’azienda ospedaliero-universitaria risparmierà 480mila euro all’anno di affitto, versato all’Inail, proprietaria dell’immobile di Via Bologna. Dismettendo l’ex Casa del Pellegrino, aggiungendo anche altre spese, il risparmio -sottolinea il direttore generale Tiziano Carradori- è di 1mln di euro all’anno”

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
137 queries in 1,106 seconds.