Collaboratrice domestica accusata di rubare nella casa in cui lavorava

Accusata di aver rubato denaro nell’abitazione in cui lavorava come collaboratrice domestica.

Una copparese di 42 anni è finita nei guai, ieri, ed è stata denunciata dai carabinieri di Ostellato per il reato di furto aggravato in abitazione.

Secondo i militari, la donna aveva rubato 2600 euro, 600 di questi sono stati restituiti alla vittima.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
145 queries in 1,037 seconds.