A otto anni dal sisma: le emergenze del territorio – Intervista al sindaco di Ferrara, Alan Fabbri

Alan Fabbri

Otto anni fa, l’Emilia veniva sconvolta dalla prima delle scosse di terremoto che provocarono vittime e crolli, in particolare nelle province di Ferrara e Modena.

Alan Fabbri, oggi sindaco di Ferrara, all’epoca sindaco di Bondeno (una delle località maggiormente colpite dal sisma) fa il punto della situazione, mettendo in parallelo l’emergenza del 2012 con quella attuale del Covid 19, dove si è parlato anche della recente ordinanza relativa all’obbligatorietà di indossare le mascherine nei luoghi all’aperto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
138 queries in 1,259 seconds.