Restauro e ampliamento di Palazzo dei Diamanti e Palazzo Massari: i progetti vincitori – VIDEO

Una sfida per rendere più belli e fruibili due spazi fondamentali della città di Ferrara.

È quella che si appresta ad affrontare l’Amministrazione comunale che oggi ha presentato i due vincitori del bando per l’ampliamento e il restauro di Palazzo dei Diamanti e di Palazzo Massari.

 

 

Una città nuova, i cui spazi siano all’altezza degli eventi culturali che propone. Una città che consente ai propri cittadini, soprattutto ai bambini e ai ragazzi, di vivere quegli spazi, ma che si apre anche al turismo presentandosi come al passo con i tempi. Ferrara vuole stare in serie A, usa la metafora calcistica l’assessore alla Cultura Maisto, anche in ambito culturale, e si propone di farlo anche attraverso due importanti progetti di restauro e ampliamento oggetto di un concorso i cui vincitori, due studi che vantano esperienze di pregio a livello nazionale e internazionale, sono stati presentati oggi. Da un lato palazzo dei Diamanti, con gli architetti Maria Claudia Clemente e Francesco Isidori (gruppo 3TI e Labics Srl ) scelti tra 70 candidati, che hanno lavorato ad un progetto che mantenesse uno stretto legame con il palazzo, e con la sua storia, ma ricavandone uno spazio innovativo e dinamico.

Per palazzo Massari il progetto scelto tra i 39 candidati è quello presentato dallo studio ABDR, Architetti Associati, illustrato dagli architetti Michele Beccu e Paolo Desideri, prevede sia un intervento sugli spazi già esistenti che la realizzazione di spazi ex novo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
131 queries in 1,136 seconds.