Pannello vola giù dalla torre: l’interpellanza. Novità per futuro Mercato Coperto

darsena1

Un pannello di metallo caduto dalla torre del Darsena City probabilmente a causa del vento. E’ l’interpellanza di Francesco Rendine che si dice allarmato. Intanto la Giunta ha dato il via libera a un progetto per il Mercato Coperto.

Un pannello di metallo che si sarebbe staccato venerdì scorso, quando in città imperversava il maltempo e soprattutto il vento. Le intemperie, secondo il consigliere comunale di Gol, Francesco Rendine, avrebbero facilitato la rottura degli attacchi e la conseguente caduta del pannello.

Il consigliere ha fatto un interpellanza in cui chiede alla Giunta del sindaco Tiziano Tagliani se intende darsenaintervenire al fine di assicurare stabilmente i pannelli metallici della struttura, oltre a chiedere alcuni controlli sulla tenuta sismica. Si riaccendono quindi i riflettori su questa zona della città a rischio degrado. Rendine poi attacca il governo locale, “le sinistre che governano Ferrara”, le ha definite. “Pensavano di creare una città con elevata capacità attrattiva e attenzione all’ambiente”, scrive Rendine, “al punto che i piani urbanistici comunali hanno previsto la costruzione di torri come quella del Darsena City”.

Intanto la Giunta in mattinata ha approvato il progetto preliminare per la concessione e gestione del Mercato Coperto Comunale, finalizzato alla realizzazione, al suo interno, di un acceleratore urbano per imprese culturali creative e filiere produttive di pregio. L’intervento è previsto nel Piano Triennale dei Lavori Pubblici 2015-2017 e costerà complessivamente 556.550 euro. Gli spazi per svolgere attività mercatali, ospitare botteghe, acceleratori d’impresa, uffici e la zona ristoro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,236 seconds.