Covid-19, parchi troppo affollati: chiusure e limitazioni a Ferrara e in altri comuni

rom fabbri alanUn’ordinanza che imporrà la chiusura o accessi limitati ai parchi cittadini di Ferrara.

E’ quella su cui sta lavorando il sindaco della città estense, Alan Fabbri.

“Se vogliamo che si vedano i primi risultati positivi dobbiamo fare ulteriori sacrifici” scrive il prima cittadino su Facebook.

“Dopo aver monitorato in questi giorni la situazione dei parchi, delle mura e delle altre aree verdi della città, abbiamo deciso di emanare un’ordinanza comunale per chiudere i parchi pubblici e limitare le aree verdi della città” annuncia Fabbri confidando nel buonsenso e nella responsabilità dei ferraresi.

Anche altri comuni del ferrarese hanno imposto la chiusura dei parchi, come Msi Torello e Portomaggiore.

Infatti i controlli degli ultimi giorni e ore hanno denotato, secondo le comunicazioni comunali di Ferrara, un notevole numero di persone a passeggio o a camminare.

Otto le persone fermate dalla polizia locale in centro storico a Ferrara. Controlli con ripetuti passaggi sono stati effettuati poi negli ingressi dei supermercati, sulle Mura e nei parchi urbani. Qui la polizia municipale ha riscontrato tanti bambini, che non rispettavano la distanza di sicurezza. Tutto questo ha spinto il primo cittadino estense a chiudere i parchi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,246 seconds.