Degrado piazza Verdi, Prefetto Ferrara: “Più controlli”

prefetturaPiù controlli da parte delle forze di polizia in piazza Verdi a Ferrara, nelle serate della movida, dopo gli ultimi episodi segnalati di degrado urbano.

E’ quanto disposto dal Prefetto di Ferrara, Michele Campanaro, durante il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è tenuta oggi in Prefettura a Ferrara, in cui si sono affrontate anche le misure di safety e security per lo spettacolo dell’incendio del Castello Estense a Ferrara nella notte di Capodanno.

Presenti alla riunione, tra gli altri, anche il Questore Giancarlo Pallini.

Tornando alla questione piazza Verdi, il Prefetto ha richiamato l’attenzione degli amministratori al tavolo sui diversi strumenti previsti dal d.l. 14/2017 in materia di sicurezza urbana: dal “daspo urbano” alle ordinanze sindacali in tema di orari di apertura dei pubblici esercizi, dalle misure in materia di occupazioni abusive a quelle per il contrasto dei reati in materia di spaccio di sostanze stupefacenti.

Trattati, come detto, anche i temi delle misure di sicurezza da attuarsi in occasione delle festività nel periodo natalizio e di fine anno.

Per il grande evento di fine anno, che vi ricordiamo Telestense seguirà in diretta, che si stima potrebbe richiamare 30 mila presenze in centro, sono state definite le misure di sicurezza, tra cui le barriere new jersey, i quattro varchi di accesso alle aree di massimo afflusso in Piazza Castello e l’impiego di uomini dei reparti specializzati di pronto intervento e antiterrorismo della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri, dotati di armamento speciale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
138 queries in 1,216 seconds.