Polizia di Stato, la festa al Teatro Nuovo per essere vicino alla gente

Era il 10 aprile del 1981 quando entrò in vigore la riforma che trasformò la Polizia di Stato in una forza dall’ordinamento civile ma militarmente organizzata. Così quest’anno, anticipando di quasi un mese la celebrazione rispetto alla consuetudine, è stato fissato che il giorno 10 aprile è quello dedicato proprio alla Festa della Polizia.

Una festa che verrà celebrata dunque in concomitanza in tutte le città del Bel Paese, in un luogo simbolo, affinché i cittadini conoscano i risultati ottenuti, le specialità e le iniziative di prevenzione e sensibilizzazione operate dalla stessa Polizia di Stato.

Una festa, ma anche un’occasione per avvicinare la gente e, nello spirito che anima lo slogan, per “Esserci sempre” anche nel giorno del nostro compleanno.

A Ferrara, la cerimonia verrà celebrata dalle 10.00 all’interno del Teatro Nuovo di Piazza Trento e Trieste. Già sono giunte molte adesioni, essendo l’evento aperto al pubblico e gratuito. Seicento posti infatti sono già occupati contro gli 800 che rappresentano la capienza massima del teatro e consentita per motivi di sicurezza.

Il Teatro Nuovo, ubicato in uno dei luoghi più belli della città, sarà inoltre arricchito di una scenografia tutta originale: ci saranno le divise della Polizia di Stato, oltre ai fiori donati dall’Acaref. La regia tecnica invece sarà realizzata da Suono Immagine.

Sul palco le autorità procederanno alla consegna dei riconoscimenti al personale che, nel corso dell’anno, si è messo in luce per le proprie doti professionali e per lo spirito di sacrificio. All’esterno saranno in mostra inoltre le auto storiche e di prestigio della Polizia di Stato e efficienti e curiose unità cinofile.

All’interno della galleria, prima dell’ingresso al Teatro Nuovo, sarà allestita anche una vetrinain cui la Polizia di Stato metterà in mostra alcune divise storiche ed una motocicletta.

A testimoniare la propria vicinanza alla Polizia e alla città ci sarà anche il soprano Tiziana Piccaluga, già nota a Ferrara per essersi esibita quattro anni di seguito durante la notte di San Silvestro negli anni 2012-2014, per il galà di Moda e Musica ai Trepponti di Comacchio e per il Galà della Solidarietà in Piazza Ariostea.

Per chi non potrà esser presente all’evento la Polizia di Stato, attraverso il sito ufficiale, fornirà notizie con la pubblicazione di video e fotografie della giornata.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
134 queries in 1,167 seconds.