Polizia ferroviaria: completata l’operazione Rail Action Week

Gli operatori della Polizia Ferroviaria dell’Emilia-Romagna sono stati impegnati, dal 2 al 9 settembre, nell’operazione Rail Action Week: 2594 persone controllate, di cui 4 sanzionate per l’attraversamento dei binari, ispezionati oltre 300 luoghi critici ritenuti di particolare importanza, quali ad esempio ponti e tunnel ferroviari, presenziati 66 passaggi a livello, controllate 53 autovetture ed effettuate verifiche su 13 convogli trasportanti merci pericolose.

L’attività è finalizzata alla prevenzione e repressione di comportamenti ritenuti pericolosi o illegali.

Entrando nel dettaglio della nostra provincia, nel ferrarese – per esempio – il personale della Polizia Ferroviaria ha inviduato e denunciato un writer responsabile dell’imbrattamento dell’ascensore di Portomaggiore.

Particolare attenzione è stata rivolta anche all’attività di contrasto e informazione sui pericoli derivanti dal superamento della linea gialla tracciata sui marciapiedi delle stazioni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,564 seconds.