Prostituta minaccia cliente di rendere pubblici i loro rapporti: denunciata

polferProstituta ricatta cliente e per questo è stata denunciata dalla Polizia ferroviaria di Ferrara.

Questo il risultato di una settimana di controlli in Emilia Romagna da parte della Polizia di Stato nelle stazioni e sui treni.

Oltre 2.900 le persone identificate, due le persone arrestate, 13 denunciate in stato di libertà. Tra questi c’è una prostituta nata in Romania e con precedenti con la giustizia.

L’accusa è per i reati di atti persecutori, furto aggravato ed estorsione. L’indagine iniziò dopo la denuncia di smarrimento in stazione a Ferrara di un telefono cellulare aziendale da parte del cliente della donna, che avrebbe minacciato l’uomo di rendere pubblici i loro rapporti se non gli avesse consegnato del denaro.

Dopo l’ultimo rifiuto, la donna avrebbe preso il telefono all’uomo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,247 seconds.