Ponte Occhiobello-Ferrara: è emergenza interregionale

02 code ponteLa Regione Veneto è intervenuta relativamente al problema del traffico, conseguente ai lavori sul ponte che unisce Ferrara a Occhiobello.

L’intenzione è quello di un tavolo con Anas, Regione Emilia-Romagna, comune di Ferrara e comune di Occhiobello. “Così com’è, il ponte è obsoleto e crea problemi non solo quando deve essere fatta manutenzione, ma tutti i giorni”. Il sindaco di Occhiobello Daniele Chiarioni è nuovamente intervenuto, riguardo al problema del ponte che unisce il Comune veneto con quello di Ferrara e che in questi giorni presenta particolari difficoltà di congestione del traffico in seguito a lavori in corso. Ora entra in gioco anche la Regione Veneto.

Il primo cittadino, infatti, ha incontrato l’assessore regionale al Territorio Cristiano Corazzari e alle Infrastrutture Elisa De Berti a cui ha riferito il disagio legato, in particolare, al cantiere in corso sul ponte, ma in generale dovuto a un passaggio non più congruo alle esigenze quotidiane di cittadini, studenti e pendolari.

La mediazione dell’assessore De Berti sarebbe finalizzata a un tavolo con Anas, Regione Emilia-Romagna, comune di Ferrara e comune di Occhiobello per avviare una riflessione sulla ridefinizione della viabilità di collegamento. “Non può essere solo un problema della sponda sinistra del Po – ha aggiunto Chiarioni – e non deve essere l’ennesimo disagio che verrà presto dimenticato, fino alla prossima manutenzione”. Intanto i lavori dovrebbero concludersi sabato prossimo, anche se le condizioni meteo hanno creato ulteriori ostacoli in questi ultimi giorni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,076 seconds.