Chiusura ponte Po: nuove fermate treni e dovrebbe riaprire l’11 ottobre

-Bo C.le 07.16 (invece che 07.20) – Ve S.L. 9.18; Occhiobello 7.53

-Bo C.le 09.16 (invece che 09.20) – Ve S.L. 11.18; Occhiobello 9.52

-Bo C.le 13.16 (invece che 13.20) – Ve S.L. 15.18; Occhiobello 13.53

-Bo C.le 15.16 (invece che 15.20) – Ve S.L. 17.18; Occhiobello 15.53

 

-Ve S.L. 7.42 – Bo C.le 9.46 (invece che 9.42); Occhiobello 9.04

-Ve S.L. 10.42 – Bo C.le 12.44 (invece che 12.40); Occhiobello 12.04

-Ve S.L. 11.42 – Bo C.le 13.44 (invece che 13.40); Occhiobello 13.04

-Ve S.L. 15.52 – Bo C.le 17.44 (invece che 17.40); Occhiobello 17.04

Novità importante in vista della prossima chiusura alla circolazione sul ponte sul Po.

Il regionale veloce Bologna-Venezia fermerà nella stazione di Occhiobello, ma solo in determinati periodi. E spunta già una data precisa di quando il ponte verrà riaperto al traffico.

ponte poAveva creato un vero e proprio polverone, anche istituzionale, pochi giorni fa, il no di Trenitalia alle fermate aggiuntive dei treni durante la chiusura del ponte sul Po, ma alla fine qualcosa si è mosso, soprattutto dopo l’incontro al Ministero dei Trasporti del 10 maggio scorso. La Regione Veneto, dopo aver interpellato Trenitalia, ha comunicato che il regionale veloce Bologna-Venezia Santa Lucia fermerà, in determinati periodi, in stazione a Occhiobello, ma non a Pontelagoscuro.

Comunque si potrà raggiungere così il comune rodigino e l’area rivierasca del Polesine, andata e ritorno, in maniera più agevole e con il trasporto su ferro, quando il ponte sul Po chiuderà alla circolazione, il prossimo 11 giugno, per fare spazio al cantiere di messa in sicurezza. Infrastruttura che dovrebbe riaprire al traffico l’11 ottobre, data presunta di fine lavori.

Per quanto riguarda i treni, oltre agli ordinari collegamenti con i regionali, fermeranno a Occhiobello anche quattro coppie di treni regionali veloci nei periodi compresi fra il 17 giugno (prima data utile dopo il cambio orario del 10 giugno) e il 10 luglio, e tra il 9 settembre e l’11 ottobre (data in cui si prevede, appunto, la completa riapertura del ponte). I regionali veloci, però, non si fermeranno nel comune rodigino nel periodo fra l’11 luglio e l’8 settembre, perché la rete Ferroviaria Italiana ha in programma in quelle settimane lavori sulla linea Bologna-Venezia, in corrispondenza della galleria fra Monselice e Terme Euganee.

Nello specifico i regionali veloci da Bologna e in direzione Venezia Santa Lucia, partiranno dal capoluogo regionale 4 minuti in anticipo per fermarsi a Occhiobello alle 7.53, alle 9.52, alle 13.53 e alle 15.53. Viceversa, dal capoluogo veneto e verso Bologna, il treno regionale veloce fermerà nel comune rodigino alle 9.04, alle 12.04, alle 13.04 e alle 17.04

La Regione Veneto conferma poi il transito gratuito per i residenti lungo l’Autostrada A13 nel tratto compreso tra i caselli di Occhiobello e Ferrara Nord per tutto il periodo di chiusura del ponte.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
131 queries in 1,104 seconds.