Il recupero delle periferie attraverso la storia – VIDEO

Due orette per conoscere la storia, e stare insieme, in due frazioni di Ferrara perché anche così si recuperano le periferie e il forese.

Tornano gli appuntamenti del “Maggio Estense” con due passeggiate culturali a Ravalle e Pontelagoscuro.

 

 

Agli inizi del ‘900, Pontelagoscuro era un paese floridissimo in cui c’erano, tra gli altri, zuccherifici, distillerie oltre alla famosa fabbrica di saponi “Chiozza e Turchi”, tra i fornitori della Real Casa britannica. A Ravalle invece c’è una chiesa grande come un Duomo, con una storia centenaria tutta da raccontare.

Pontelagoscuro e Ravalle sono due frazioni piene di storia e di curiosità e saranno le protagoniste, rispettivamente domenica prossima alle 11 e domenica 20 maggio alle 10.30, delle passeggiate culturali del “Maggio Estense”.

Le iniziative, ad ingresso gratuito, sono organizzate in collaborazione con le parrocchie interessate, le associazioni di volontariato delle due frazioni e con il patrocinio delle associazioni culturali Ferrariae Decus e De Humanitate Sanctae Annae.

Come ha ricordato il presidente dell’associazione di Ravalle, Sergio Mazzini, la piccola frazione ferrarese di è svuotata nel tempo, da 1300 residenti ora sono 380 gli abitanti. “Il forese deve essere ricordato” e non dimenticato ha ribadito Mazzini, e queste iniziative sono già un piccolo passo in avanti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,433 seconds.