Portogaribaldi: peschereccio si incaglia, salvate tre persone dalla Guardia Costiera

guardia-costiera002Un peschereccio della marineria di Comacchio, con tre persone a bordo, per motivi in corso di accertamento da parte della Capitaneria di Portogaribaldi, si è incagliato sulla scogliera frangiflutti.

L’episodio è accaduto verso le 19 di venerdì sera, dinanzi il “Bagno Minerva” di Portogaribaldi

La motopesca, avente una stazza di 10 tonnellate, lunga 13 metri, imbarcava acqua per colpa di una falla che si era aperta a causa dell’urto nelle rocce. Il quantitativo di acqua imbarcato e il peggioramento delle condizioni del tempo provocavano continui sbandamenti, tanto da rendere vani i tentativi di soccorso da parte di altre unità di pesca che nel erano sopraggiunte sul posto.

A dare l’allarme è stato un bagnante. Sono scattate subito le operazioni di soccorso da parte dei militari della Guardia Costiera intervenuti con una pattuglia a terra ed un battello veloce. I tre pescatori sono stati portati in salvo, su un gommone, verso le 21.30 in buone condizioni. Mentre le operazioni per recuperare il peschereccio sono ripartite questa mattina

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,177 seconds.