Processo Bruci, imputati non saranno interrogati

Paula Burci

Solo una dichiarazione spontanea ma nessun interrogatorio in aula da parte della pubblica accusa per i due imputati del processo per la morte della giovane prostituta Paula Burci.

L’annuncio lo hanno fatto ieri in aula i legali della difesa di Gianina Pistroescu, la connazionale di Paula, anche lei prostituta accusata con l’ex compagno dell’omicidio e poi dell’occultamento di cadavere di Paula, ritrovata in una golena del Po, a Zocca di Ro nel marzo del 2008.

Ieri intanto nella nuova udienza, davanti alla corte d’assise presieduta dal giudice Luca Marini, hanno parlato i medici legali di Benazzo, Luca Massaro e Massimo Roccati che hanno contestato i metodi utilizzati dalla procura nell’eseguire l’esame autoptico sul corpo di Paula.

Il processo si aggiorna il 6 luglio.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
140 queries in 1,374 seconds.