Pronto soccorso ospedale Cento: completati lavori da parte della fondazione Caricento

cento ospedale

Lunedì 16 ottobre la Fondazione Cassa di Risparmio ha consegnato le chiavi del nuovo Pronto Soccorso di Cento all’Azienda USL di Ferrara.

Grande soddisfazione per la conclusione dei lavori strutturali è stata espressa dalla Fondazione, il cui intervento ha reso possibile la realizzazione di una struttura tecnologicamente avanzata, che è già una realtà visibile per coloro che transitano in via Cremonino a Cento, e una volta operativa sarà di fondamentale importanza per l’assistenza sanitaria e ospedaliera dell’intero territorio. Sono già attualmente in fase avanzata, infatti, i collaudi degli impianti e restano soltanto da terminare alcune lavorazioni specialistiche sotto la supervisione dell’Azienda Sanitaria.

Il Direttore Generale dell’Azienda USL di Ferrara, Claudio Vagnini e il Direttore del Distretto Ovest, Nicoletta Natalini, anche loro con grande soddisfazione hanno voluto confermare il sentimento di gratitudine a Fondazione. Claudio Vagnini “A nome di tutti i cittadini, per l’imponente investimento nell’ambito della sanità che la FCR di Cento ha effettuato, sono davvero felice che gli operatori possano già cominciare ad entrare nella struttura per allestire le stanze, gli ambulatori, gli spazi che verranno utilizzati dai cittadini e dal personale sanitario. Inoltre, gli operatori, già da tempo sono impegnati ad elaborare nuove procedure che permetteranno loro di lavorare al meglio dentro spazi nuovi. Ora è possibile pianificare ancor meglio le fasi del trasloco dell’attività che potrà avvenire a conclusione degli interventi tecnologici, dopo il completamento dell’iter amministrativo di donazione da parte della Fondazione e di autorizzazione sanitaria dell’opera da parte del Comune”.

L’Amministrazione Comunale, coinvolta nel progetto, è parte attiva nella realizzazione definitiva dell’opera, in quanto si farà carico del riordino della viabilità circostante la struttura sanitaria, al fine di agevolare al meglio la fruizione del servizio da parte dei cittadini e semplificare ed accelerare l’accesso dei mezzi di soccorso.

Il Sindaco di Cento, Fabrizio Toselli, ha espresso grande soddisfazione per il prosieguo del percorso del nuovo Pronto Soccorso che “sarà il biglietto da visita dell’Ospedale cittadino e ne potenzierà la qualità. Un’altra ottima notizia, dopo quella del parere favorevole del Ministero al mantenimento del punto nascita. Ringrazio la Fondazione CaRiCe, le Presidenti e i Consigli di indirizzo attuali e precedenti e tutti coloro che hanno creduto in questa operazione. Si tratta di uno straordinario investimento che garantirà al territorio una struttura più efficiente e potenziata, capace di rispondere adeguatamente alle odierne esigenze del primo accesso. Un’opera di grande importanza, emblematica del valore che il Santissima Annunziata riveste, della sua identità e del suo ruolo, anche in un contesto sovra territoriale: il nostro ospedale rappresenta una realtà rilevante e strategica, che tutti puntiamo a tutelare e valorizzare”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
132 queries in 1,225 seconds.