Province: ok al riordino dalla commissione bilancio del consiglio regionale

E’ stato approvato oggi dalla commissione bilancio del Consiglio regionale dell’Emilia Romagna il progetto di riordino delle province messo a punto dal Consiglio delle autonomia locali.

Il risultato del riordino è noto: le nove province emiliano romagnole si riducono a quattro più la città metropolitana di Bologna. Le quattro province saranno: Ferrara; Modena-Reggio Emilia; Parma-Piacenza: e la Romagna, risultato dell’aggregazione di Ravenna, Rimini e Forlì-Cesena.

Lunedì prossimo il progetto di riordino verrà votato dal consiglio regionale, dopo di che sarà sottoposto all’approvazione del Governo entro il 24 ottobre.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


 
131 queries in 1,246 seconds.